Tiramisù al limone

0
1441

Il tiramisù al limone è una delle varianti del classico al caffè, soprattutto lo si prepara e gusta con una certa frequenza d’estate. Mamma Rosa ci propone la sua ricetta, le dosi sono per sei persone e come noterete è parsimoniosa con lo zucchero.

Provatela, soprattutto utilizzate il limoncello fatto in casa avrà un tocco personale in più. Dalle origini friulane al caffè a quella del tiramisù al limone, il dolce al cucchiaio viene confezionato con i biscotti savoiardi. Dopo averlo preparato lasciatelo riposare per qualche ora in frigo, in modo tale che si rassodi.

DURATA: 1h

LIVELLO: Facile

DOSI: 6 persone

INGREDIENTI

Due pacchetti di savoiardi

4 uova

50 gr di farina 00

150 gr di zucchero per la crema

60 gr di zucchero per lo sciroppo

500 ml d’acqua

la buccia di 2 limoni freschi

1 tazzina (da caffè) di limoncello

mezzo litro di latte

mezzo litro di panna

PREPARAZIONE

Prendete i limoni e tagliate in modo sottile la buccia, senza includere la parte bianca che renderebbe amaro il liquido in preparazione. Mettete la scorza a bollire a fuoco lento nell’acqua con 60 gr di zucchero, per 15 minuti dal bollore. Una volta che lo sciroppo è freddo aggiungete la tazzina di limoncello.

Per la crema: montate i tuorli con 150 gr di zucchero. Mentre, in un pentolino portate in ebollizione il latte e lasciatelo raffreddare. In una pentola dal fondo alto, passate a unire i tuorli alla farina e, a filo aggiungete mescolando (sempre con una frusta), il latte e una scorzetta di limone (per dare profumo alla crema ndr). Mette il tutto sul fuoco (lento) e lasciate cucinare per circa 15-20 minuti. Circa la cottura: quando la crema inizia a staccarsi dal bordo è segno che è pronta.

Ora, montate la panna e dividetela in due recipienti. In particolare, una parte vi servirà per guarnire il dolce, l’altra è da unire alla crema fredda. Ovviamente, quella che non usate conservatela in frigo.

Avvertenze: occhio a non aggiungere troppa panna alla crema, dovete ottenere una consistenza soda del composto, soprattutto eseguite un movimento circolare quando la unite.

Passate a confezionare il tiramisù al limone. Scegliete a vostro piacimento una pirofila trasparente o una terrina smaltata (ottime per la conservazione in frigo ndr). Prendete lo sciroppo freddo e iniziate a inzuppare ogni singolo savoiardo nel liquido (occhio a non bagnare troppo il biscotto). Disponete il primo strato e stendetene uno di crema. Ripetete l’operazione fino a esaurimento degli ingredienti, terminando con la crema.

Per guarnire il cielo del dessert, munitevi di sac à poche riempendolo con l’altra metà della panna conservata e rifinite a vostro piacimento. Conservate il dolce per qualche ora in frigo. Perdonate la ripetizione ma è importante, affinchè possa essere servito e gustato in tutta la sua bontà.

Condividi i tuoi piatti, scarica la nostra App per iOS a questo link: http://bit.ly/eatopine

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here