Limonata fatta in casa

0
142
Limonata fatta in casa.

La limonata fatta in casa è rinfrescante, digestiva e salutare. Durante il periodo estivo non manca mai in frigo e se ben fatta è la regina delle bevande.

Dai ricordi dell’infanzia nel lato frigo della nonna erano presenti: il caffè freddo, la limonata fatta in casa e gli sciroppi.

Spesso la chiediamo al bar, ha il sapore dolciastro e alcuni le confezionano con dei preparati, diffidate dalle imitazioni.

I limoni sono fonte d’energia, rafforzano il sistema immunitario, contengono vitamina C, sono antinfiammatori, favoriscono l’assorbimento del ferro.

Procuratevi limoni freschi, alcuni possiedono la pianta in giardino o sul terrazzo. Quindi cogliete l’agrume, munitevi degli ingredienti e di uno spremiagrumi.

DURATA: 20 min

LIVELLO: Facile

DOSI: 6 Persone

INGREDIENTI

1 kg di limoni gialli

60 gr di zucchero

1,5 l di acqua naturale

PROCEDIMENTO

Iniziate a preparare la limonata fatta in casa lavando e tagliando a metà i limoni. Quindi prendete uno spremiagrumi, premeteli e raccoglietene il succo in una ciotola.

Filtrate con un colino il liquido privandolo dei semi e della polpa premuta. Passate a unire lo zucchero e fate in modo di scioglierlo bene aiutandovi con una frusta.

Mentre scegliete una bottiglia o una caraffa dove versate l’acqua e il composto. Mescolate e conservate in frigo per almeno 24h.

Servitela in grossi bicchieri con una fetta di limone e menta, esaltano il gusto. Alcuni preferiscono preparare la limonata portando a bollore lo zucchero con l’acqua.

E’ un’altro procedimento, questo è quello che consente di conservare freschezza e proprietà nutritive.

Condividi i tuoi piatti, scarica la nostra App per iOS a questo link: http://bit.ly/eatopine

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here