Sugo alla puttanesca

0
95
Sugo alla puttanesca ha origini partenopee.

Ischitano e profumato il sugo alla puttanesca è uno tra i condimenti più popolari della cucina italiana.

All’inizio del XIX secolo, lo chef e letterato napoletano Ippolito Cavalcanti, in uno dei suoi brani Cucina teorico-pratica, parla dei vermicelli all’oglio con olive, capperi e alici salse.

Il piatto è noto come i maccheroni alla marinara e sicuramente ha avuto la sua evoluzione.

Tanti sono gli aneddoti legati al sugo alla puttanesca.

Alcuni, sostengono che il condimento è nato nei quartieri spagnoli, per preparare e servire gli spaghetti alle prostitute a tarda notte.

Tra storie e varie versioni celebri, vi proponiamo la ricetta provatela e commentate il risultato.

DURATA: 35 min

LIVELLO: Facile

DOSI: 4 Persone

INGREDIENTI

600 gr di pomodorini maturi

peperoncino qb

50 gr di capperi dissalati

6 filetti di acciughe

prezzemolo

aglio

olio extravergine di oliva

olive bianche e nere

sale qb

PREPARAZIONE

Iniziate con la pulitura dei pomodorini, poi, in una pentola indorate l’aglio con l’olio extravergine di oliva e il peperoncino.

Togliete l’aglio appena imbiondito, quindi aggiungete i pomodorini e lasciate cuocere una decina di minuti.

Successivamente mettete le acciughe e i capperi. A fine cottura spolverate il sugo alla puttanesca con il prezzemolo e passate a condire la pasta.

Se anche tu hai un’esperienza culinaria da condividere, scarica la nostra App per iOS a questo link: http://bit.ly/eatopine

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here