Tellus e il mondo dell’arte

0
93

La foto del passaporto di un vino è la sua etichetta. In occasione del decennale Tellus Syrah, l’annata del 2016, sarà messa sul mercato italiano con una serie speciale di nove etichette disegnate dai piccoli artisti della Fattoria Tellus. Ciascuna ha un soggetto diverso e indica il nome e l’età dell’autore. Il ricavato della vendita di questa capsule, sarà devoluto a favore di IRIS “Associazione per la Prevenzione, la Cura e la Ricerca in Oncologia Ginecologica presso il Policlinico Gemelli di Roma”.

La serie delle etichette Tellus per il Sociale sono nate con il progetto didattico ENOS: Bambini e campagna, cui Falesco è promotore e avvicina i bambini alla campagna e alla viticoltura. I laboratori sono stati creati in modo tale, che ciascun ragazzo entri a contatto con la natura, i colori e i profumi del vino. A tal proposito il Direttore Marketing di Falesco, Dominga Cotarella spiega: “Grazie ai laboratori sensoriali di avvicinamento al vino. I più piccoli possono sperimentare il vino attraverso i loro sensi, conoscerne l’origine, percepirne in prima persona colori e profumi e riportarli su un foglio di carta: è proprio così che nasce la serie di nove etichette speciali”. Una nuova pagina di storia unita al sociale si aggiunge al libro della famiglia Cotarella.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here