Ricetta della Carbonara di mare

0
93

In occasione della S.Pasqua, vi proponiamo per il pranzo la ricetta della carbonara di mare dello chef Antonino Cannavacciuolo.

Ispirato alla classica carbonara, la carbonara di mare è un primo piatto dove useremo pesce e crostacei invece della pancetta o guanciale (ognuno ha il suo preferito). Gli ingredienti sono quelli suggeriti dalla ricetta dello Chef Cannavacciuolo ma nulla vieta di aggiungere altre specie di pesce.

Durata: 20 min 

Livello: Facile

Dosi: 4 persone

INGREDIENTI

320 gr Bucatini di semola di grano duro
1 kg cozze
4 gamberi
300 gr calamari
500 gr vongole veraci
2 Uova
1 spicchio Aglio
mezza Cipolla
prezzemolo qb
mezzo gambo sedano verde
1 peperoncino
olio qb
sale qb
pepe qb

PREPARAZIONE

Iniziate con la pulitura delle cozze e delle vongole, poi mettetele in una padella con coperchio e lasciartele aprire a fuoco vivo per 3 o 4 minuti. Successivamente, scolatele e filtratene il fondo di cottura, in un recipiente. Lasciatene da parte qualcuna per l’impiattamento e sgusciate le altre.

Passiamo quindi, a lavare i calamari e pulire i gamberi lasciando loro testa e coda.
Prendiamo una padella, versate 4 cucchiai di olio con il sedano affettato, l’aglio schiacciato, il peperoncino e la cipolla tritata. Togliete l’aglio prima che diventi scuro e aggiungete gamberi e calamari. Appena questi saranno imbionditi, unite le cozze con il loro fondo di cottura precedentemente messo da parte.

Mentre, lessate la pasta in abbondante acqua bollente salata.
In una terrina sbattete i tuorli d’uovo e aggiungetevi il prezzemolo tritato con un pizzico di sale.
Una volta scolata la pasta al dente unitela nella padella con i gamberi e le cozze e, a fuoco basso versate i tuorli mescolando vigorosamente.
Aiutatevi con un coppapasta per impiattare con fantasia.

Se avete realizzato anche voi questa ricetta, condividetela nei commenti o nella nostra Pagina Facebook!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here