Spaghetti al pomodoro

0
50

Un classico della cucina, un primo piatto semplice e gustoso che conquista ogni volta il palato. Ecco come fare un piatto di spaghetti al pomodoro.

Durata: 1 h Livello: Facile Dosi: 4 persone

INGREDIENTI

750 g Pomodori perini maturi ma sodi
320 g Spaghetti
Aglio
Basilico
Olio extravergine d’oliva
Sale

PREPARAZIONE

Tagliate i perini a metà per il lungo e strizzateli per eliminare i semi e l’acqua e ottenere così un sugo più asciutto e dolce.

Scaldate in una casseruola un velo di olio con uno spicchio di aglio sbucciato.

Unite i pomodori non appena l’aglio comincia a sfrigolare. Aggiungete quindi una generosa presa di sale.

Completate con un ciuffetto di basilico e mescolate; cuocete senza coperchio per 10’ circa.

Coprite con il coperchio e cuocete per altri 15’, quindi mescolate ancora la salsa e lasciatela intiepidire per 15-2.

Passate la salsa con il passaverdure per eliminare le bucce.

Ponete sul fuoco una casseruola di acqua salata; al bollore unite gli spaghetti.

Scaldate 500 g di salsa in una grande padella con un filo di olio. Quando comincia a sobbollire, spegnete il fuoco e versatevi gli spaghetti scolati al dente.

Condite con un filo di olio crudo e saltate tutto insieme velocemente. Completate con alcune foglie di basilico e servite immediatamente Le dosi giuste Per un apporto equilibrato di elementi nutritivi e di calorie, la quantità di pasta è di 80 g per persona. Per cuocerla, la regola vorrebbe 1 litro di acqua e 10 g di sale ogni 100 g di pasta. In realtà, bastano 7 g di sale e acqua sufficiente per accogliere comodamente gli spaghetti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here