Bocuse d’Or Europe 2018

0
51

Tifoseria e cori da stadio hanno fatto da contorno al Bocuse d’Or Europe 2018. Le olimpiadi degli chef che si sono concluse all’Oval Lingotto di Torino: la squadra della Norvegia è la regina della cucina d’Europa. Seconda la Danimarca seguita dalla Finlandia. La Coupe du Monde de la Pâtisserie è stata conquistata dalla Svezia.

Il nord Europa, per questa edizione del Bocuse d’Or Europe 2018, ha confermato di essere sia in cucina che in pasticceria un innovatore. Il prossimo gennaio a Lione, oltre alle prime tre classificate andranno Francia, Belgio, Svizzera, Ungheria, Islanda e Regno Unito.

La squadra norvegese festeggia il Bocuse d’Or Europe 2018

L’italiano Curtis Mulpas è stato premiato come Miglior Commis e alla nostra nazionale di chef è stata data una wild card, che dà la possibilità di accedere alle finali mondiali di gennaio.

Il premio per il miglior piatto è andato all’Uovo soufflé al Castelmagno nel guscio di frutta secca, capperi, rucola, ratatouille e spaghetti alla Francia mentre, per il vassoio lo ha meritato la Finlandia.

Golden Egg il piatto vincitore del Bocuse d’Or Europe 2018

La giuria del Bocuse d’Or Europe 2018, presieduta dagli chef Jérôme Bocuse, Tamás Széll, Carlo Cracco ed Enrico Crippa è stata conquistata dal piatto Golden Egg dello chef norvegese Christian André Pettersen. 

Si tratta di un uovo poché un uovo poché ripieno e condito con polline di finocchio, servito su patate e burro chiarificato, verdure primaverili accompagnate da un’emulsione alle erbe, asparagi e crema di limone e servito con un’insalata di asparagi temperata con Castelmagno Aligoté, caviale di funghi e patate croccanti accompagnate da salsa Hollandaise.

Tra comande, “Sì chef”, flash di fotografi, commenti dei presenti e il rumore assordante di pentole, utensili e piatti ora attendiamo la finale di Lione 2019. Chissà se ancora una volta il Nord Europa confermerà la sua supremazia ai fornelli?

Condividi i tuoi piatti, scarica la nostra App per iOS a questo link: http://bit.ly/eatopine

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here